Scarpe in ordine in poco spazio: ecco come fare

scarpe ordine poco spazio
Scarpe in ordine in poco spazio: ecco come fare

Scarpe in ordine in poco spazio: ecco come fare. I consigli pratici.

L’organizzazione delle scarpe in casa è un problema comune a molte famiglie e a molte donne in particolare. Una famiglia numerosa, una casa con poco spazio o una collezione di scarpe molto vasta sono i problemi più comuni.

Come fare? Naturalmente, la prima risposta è acquistare una scarpiera sufficientemente grande oppure di ricavare degli spazi in casa. La soluzione peggiore, quella di essere costretti a gettare o dare via le vostre scarpe, ve la vogliamo risparmiare. A meno che si tratti di scarpe molto vecchie e rovinate, che non indossate da molto tempo, il nostro desiderio è di aiutarvi a tenere tutte le vostre scarpe e conservarle al meglio. Di seguito alcuni consigli.

LEGGI ANCHE: COME LAVARE LE SCARPE DA GINNASTICA: I CONSIGLI UTILI

scarpe ordine poco spazio
Scarpe in ordine in poco spazio: ecco come fare

Scarpe in ordine in poco spazio: ecco come fare

Prima di mettere a posto le vostre scarpe, nella scarpiera o in un altro luogo, è importante pulirle molto bene. Spazzolatele, sgrassatele, togliete via eventuali macchie secondo i metodi adatti per ciascun tipo di scarpa e rimuovete residui o sporco sotto la suola. Nel caso igienizzate le suole con un disinfettante. Fate prendere aria alle scarpe, per asciugare il sudore ed evitare la formazione di muffe, cercando di togliere gli odori secondo i metodi che vi abbiamo già suggerito. Quindi  idratatele e lucidatele.

Solo quando le scarpe saranno ben pulite potete rimetterle a posto. Una grande scarpiera con scaffali e scomparti oppure porta scarpe in metallo appesi alle ante è sicuramente l’ideale. Chi possiede una cabina armadio terrà le scarpe negli appositi vani, spesso collocati sotto lo spazio dove sono appesi gli abiti. Scarpiere possono essere già all’interno della cabina armadio.

In questi casi, riponete le scarpe che usate più spesso in un posto facilmente raggiungibile. Mentre quelle che non usate nella stagione corrente andranno nei posti più lontani o nascosti, come le parti più alte dell’armadio o della scarpiera se è molto alta.

Se invece non avete tutto questo spazio, ecco qualche consiglio per ricavarlo in tutta la casa.

Porta scarpe a valigetta. Questo è un sistema molto pratico e facile da usare. Si tratta di un raccoglitore dove ciascun paio di scarpe viene inserito in tasche, quindi piegato e chiuso a valigetta. Ne esistono di diverse dimensioni. La valigetta chiusa potrà essere riposta negli armadi o anche in ripostigli, nelle soffitte o cantine. Attenzione però ad evitare i luoghi troppo umidi o le vostre scarpe potrebbero rovinarsi. Per proteggerle, in ogni caso, inserire dentro il raccoglitore delle bustine di silica gel, che già trovate nelle scatole delle scarpe quando le comprate.

Raccoglitore a tasche. Molto simile al porta scarpe valigetta, può essere di differenti dimensioni e con diversi spazi per le scarpe. Questi raccoglitori a tasche non si piegano come la valigetta ma possono essere appesi dentro gli armadi o possono essere posti nei ripiani inferiori e anche in cassetti non utilizzati.

Scatole. Un sistema per conservare le scarpe se si ha poco spazio in casa è quello di usare scatole di diverse dimensioni a seconda della tipologia di scarpe. Gli stivali andranno nelle scatole più grandi o nella loro scatola originale, che sarebbe da conservare. Potete scegliere scatole di cartone colorate o i contenitori in plastica trasparenti, che potete riporre sopra gli armadi, sotto il letto o nei ripostigli. Le scatole di plastica dovrebbero avere dei fori per permettere alle scarpe di prendere aria. Potete mettere più paia di scarpe in una scatola, avendo cura di separarle con della carta velina o della carta assorbente. Per mantenerle asciutte, oltre al silica gel potete usare anche del bicarbonato, che avrete versato dentro un calzino.

Organizer porta scarpe. Sono molto pratici perché prendono poco spazio perché permettono di mettere le scarpe una sull’altra senza che si tocchino. Sono realizzati in plastica. In questo modo due scarpe prendono lo spazio di una. Così in un armadio o nella scarpiera avrete più posto per diverse paia di scarpe.

Il consiglio per una sistemazione ideale delle scarpe è quello di avere una piccola scarpiera all’ingresso di casa, dove riporre le scarpe di uso abituale per ciascuna stagione, in modo da non lasciarle in giro per casa. Mentre le scarpe che si usano meno o sono fuori stagione vanno lasciate nella scarpiera più grande o nell’armadio.

Importante è che le scarpe non prendano umidità e non siano esposte alla luce diretta di sole. Ogni tanto aprite scarpiere, contenitori e armadi per farle respirare.

LEGGI ANCHE: AGGIUSTARE LE SCARPE: COME SCEGLIERE LA COLLA MIGLIORE

scarpe ordine poco spazio
Scarpe in ordine in poco spazio (Foto di moerschy da Pixabay)