Lavanderia in casa: i consigli su come organizzarla

organizzazione della lavanderia
scopriamo insieme come gestire e organizzare la lavanderia al fine di utilizzare al meglio questo spazio

La lavanderia è uno spazio molto utile e difficile da gestire delle volte per via della quantità di indumenti e elettrodomestici presenti. Ecco a voi utilissimi consigli per trasformarla in un luogo perfetto.

Avere una lavanderia a casa ben sistema e distribuita è un desiderio comune per chi ama l’ordine e la pulizia.

L’angolo della lavanderia diventa quindi un angolo da tenere sempre sotto controllo per la gestione del bucato.

Oggi vi proponiamo una guida per un’ottima sistemazione. Siete curiosi di scoprire come fare?

Ecco che vi sveliamo come organizzare la lavanderia in casa.

Organizzare la lavanderia in casa

lavanderia

Esistono tante soluzioni che permettono di acquisire maggior spazio.

Innanzitutto vi consigliamo di comprare lavatrici a cario frontale con oblò che permettono oltre i 5 kg di carico e di lavare coperte e piumoni.


LEGGI ANCHE: Come pulire i fari dell’auto: il trucco con un prodotto inaspettato


Inoltre, se non avete dove stendere la biancheria, vi suggeriamo di comprare una lavatrice combinata con asciugatrice, o un asciugatrice singola.

Il contenitore per la biancheria deve essere fatto da tessuto traspirante per evitare i cattivi odori, e non dovrà ovviamente mancare l’asse da stiro e dei mobili per riporre i detersivi.

Inoltre, il lavatoio per lavare a mano i capi delicati può essere opzionale, va comunque attrezzata in maniera intelligente l’angolo lavanderia perché così si ha tutto a portata di mano.

Arredamento lavanderia: i consigli

Per poter vivere al meglio la casa, o meglio la zona lavanderia bisogna creare un ambiente grande e vivibile. Infatti, elettrodomestici e mobili contenitori devono essere minuziosamente sistemati affinché ci si possa muovere tranquillamente all’interno.

I colori e l’illuminazione contribuiscono chiaramente al rendere l’ambiente molto accogliente e anche con uno stile design unico, in grado di nascondere anche alcuni elettrodomestici come la lavatrice e l’asciugatrice, se ad esempio quest’area è ricavata nel bagno.

L’alternativa alla mancanza di spazio è di spostare questi elettrodomestici in cucina, o suggeriamo anche di dipingere le pareti in modo corretto e questo aiuta a rendere la zona lavanderia fresca ed invitante.

La zona lavanderia è fondamentale al fine di svolgere le varie attività domestiche della casa, specie se vi trovate con una famiglia numerosa, o con un compagno sportivo che abitualmente necessita del cambio biancheria.

 

 

la gestione della lavanderia

 

Insomma, è uno spazio di cui non si può fare a meno, ma che si può gestire facilmente, riuscendo poi a mandare avanti questo tipo di attività senza difficoltà.

Seguiteci per altri consigli.