Primo sole: come preparare la pelle all’abbronzatura

primo sole preparare pelle
Primo sole: come preparare la pelle all'abbronzatura

Primo sole: come preparare la pelle al meglio per un’abbronzatura sana e perfetta.

Siamo appena entrati in primavera ma non è mai troppo presto per prepararsi all’estate. Diete, cura del corpo e del viso sono le attività a cui si dedicano le donne in questa stagione per farsi trovare in forma quando arriverà il momento di tirare fuori dall’armadio abiti leggeri e costumi da bagno.

Con le restrizioni della pandemia e i centri estetici chiusi ci si affida al fai da te, tra i consigli di amiche, influencer ed esperte di bellezza. C’è chi segue la sua collaudata routine di primavera e chi sperimenta nuovi trattamenti. L’importante è volersi bene e trattarsi bene, perché anche questo si vede dal corpo e dal viso.

L’inizio di questa primavera è stato segnato da freddo e neve, ora le giornate finalmente sono di nuovo tiepide e soleggiate e invogliano a stare all’aria aperta. Con l’arrivo del primo sole di stagione è importante proteggere la pelle contro i danni dei raggi ultravioletti e prepararla in vista dell’estate. Anche se mancano ancora dei mesi ai veri e propri bagni di sole, bisogna prendersi cura della pelle in questo momento, affinché sia in salute per l’estate. Di seguito vi lasciamo alcuni consigli.

LEGGI ANCHE: PELLE A BUCCIA D’ARANCIA: CAUSE E RIMEDI UTILI

primo sole preparare pelle
Primo sole: come preparare la pelle all’abbronzatura (Foto di Austin Wade su nsplash)

Primo sole: come preparare la pelle all’abbronzatura

È fondamentale proteggere la pelle del viso dal sole già in questa stagione. Anche e il tempo è ancora variabile e il sole non è forte come in estate, i raggi ultravioletti raggiungono lo steso il nostro viso e possono danneggiare lo stesso la pelle, anche se stiamo poco tempo all’aria aperta. Utilizzate una crema idratante con filtri UVA e UVB. Nelle giornate soleggiate di primavera se passerete molto tempo all’aria aperta, utilizzate direttamente un filtro solare. Nei supermercati sono già in vendita.

Detto questo, ecco come dovete preparare la vostra pelle all’arrivo dell’estate e alle giornate in cui trascorrete molto tempo in spiaggia o su un prato ad abbronzarvi. È importate rimuovere le impurità dell’inverno e migliorare il tono e l’elasticità della pelle.

Pulizia della pelle. La prima cosa da fare è rimuovere tutte le cellule morte e le impurità della stagione invernale. Seguite i consigli che via abbiamo dato già sulla pulizia del viso di primavera e seguite regole simili anche per la pelle del copro. Utilizzate scrub, esfolianti, maschere all’argilla e tutti i prodotti, anche naturali e fatti in casa, per una pulizia profonda della pelle. Evitate prodotti troppo aggressivi.

Idratazione. Dopo aver pulito in profondità la pelle del corpo e del viso, un altro passaggio molto importante è l’idratazione. Utilizzate creme leggere e ricche di acqua e di emollienti che idrateranno la vostra pelle in profondità, donandole una nuova elasticità. Fatevi un regalo e comprate quelle creme idratanti che usano nelle spa oppure, se preferite un prodotto naturale, andate in erboristeria e sapranno consigliarvi le creme per viso e corpo più adatte alla vostra pelle. Per l’idratazione, infine, è importante bere molta acqua, fino a due litri al giorno.

Alimentazione. I giusti nutrienti fanno bene alla vostra pelle e la preparano per l’abbronzatura. I cibi che contengono beta carotene favoriscono l’abbronzatura e sono le carote, i pomodori, i peperoni, le verdure a foglia verde, le patate dolci, i cereali e in estate il melone e le albicocche. Inoltre, hanno una elevata proprietà antiossidante, contrastano gli effetti dell’invecchiamento e i danni dell’esposizione al sole. Fate il pieno già adesso di questi alimenti nella vostra dieta, a cui vanno aggiunti gli alimenti ricchi di acidi grassi, come il pesce azzurro e la frutta secca a guscio, le mandorle in particolare. In questo caso fate attenzione alle quantità perché contengono molte calorie, ma hanno proprietà antiossidanti e sono ricchi di vitamine e sali minerali

Integratori. Una buona regola è quella di non abusare degli integratori, che in alcuni casi vanno presi solo sotto controllo medico. Scegliete integratori a base di vitamine e sali minerali che possano aiutarvi nel passaggio di stagione, per darvi nuova energia. Inoltre, integratori a base di antiossidanti posso aiutarvi a preparare la pelle per l’estate contro i radicali liberi.

Trattamenti estetici. Prima di esporre la pelle al sole dovete interrompere i trattamenti estetici come il laser e il filler almeno con un paio di mesi di anticipo, per non rovinare la pelle. In caso di depilazione del viso con luce pulsata è necessario lasciar passare al meno un mese prima di esporsi al sole. In ogni caso consultate l’estetista o il medico.

LEGGI ANCHE: ESFOLIA LA TUA PELLE CON LO SCRUB FATTO IN CASA: ECCO COME

primo sole preparare pelle
Primo sole: come preparare la pelle