Cattivo odore della pelle: cause e rimedi

Cattivo odore della pelel
Cattivo odore della pelle: da cosa è provocato e come porvi rimedio

Ognuno di noi è diverso come è diverso l’odore della pelle che emaniamo. Questo, peraltro, dipende da diversi fattori. Scopriamo quali sono le cause del cattivo odore della pelle e come porvi rimedio

L’odore della pelle non è uguale per tutti, ognuno di noi emana un odore diverso che può variare in base a diversi fattori:

  • alimentazione;
  • problemi di salute;
  • stress;
  • igiene personale;

Alimentazione e cattivo odore

Cattivo odore della pelle: da cosa è provocato e come porvi rimedio
Cattivo odore della pelle: da cosa è provocato e come porvi rimedio

Se la vostra pelle emana un odore poco piacevole, forse è bene indagare nella vostra alimentazione. Ci sono alcuni alimenti, infatti, che possono contribuire al cattivo odore della pelle.

Primo fra tutti c’è sicuramente l’alcool. L’organismo, infatti, non riesce a metabolizzare tutte le sue componenti, di conseguenza, queste vengono smaltite attraverso sudore e fiato. Ecco perché chi consuma alcool presenta un alito cattivo come anche della pelle.

Leggi anche: ALITOSI: ECCO COME ELIMINARLA

Oltre all’alcool anche cipolla e aglio possono influenzare l’odore della pelle. Trattandosi di alimenti ricchi di zolfo, l’organismo non riesce smaltirlo completamente finendo per espellerlo attraverso l’alito e il sudore.

Anche le uova possono causare questo problema. Queste sono ricche di colina che l’organismo converte in trimetilammina che si contraddistingue per l’odore molto simile a quello del pesce.

Stress e cattivo odore della pelle

Quando siamo sotto stress, il nostro corpo può emanare cattivo odore. Questo perchè in caso di ansia o nervosismo, gli ormoni possono provocare un aumento della temperatura del corpo e, di conseguenza, della sudorazione.

Problemi di salute

Ci sono condizioni cliniche che possono favorire questo disturbo come, ad esempio, il diabete: in questo caso, l’odore emanato dal corpo è dolciastro. Se, invece, l’odore è acre, potrebbe essere il segnale di malattie al fegato o ai reni.

Non solo, anche l’assunzione di alcuni farmaci antidepressivi può generare il cattivo odore.

Igiene personale

Una scarsa igiene personale può, inevitabilmente portare all’emanazione di un odore sgradevole da parte della nostra pelle.

Di conseguenza, è bene effettuare una doccia almeno una volta al giorno in modo tale da eliminare i batteri e il sudore accumulato durante il giorno.

Può aiutare, inoltre, contrastare i cattivi odori applicando al mattino e alla sera un deodorante

Va specificato, però, che i deodoranti coprono soltanto l’odore e non aiutano a combatterne le cause. Di conseguenza, è buona norma indagare sulle cause ora citate e agire per risolverle.

 Leggi anche: MANI SUDATE? COME RISOLVERE CON I RIMEDI DELLA NONNA?

Cattivo odore della pelle: da cosa è provocato e come porvi rimedio
Cattivo odore della pelle: da cosa è provocato e come porvi rimedio