Batteria scarica dell’auto, come ricaricarla

BATTERIA A TERRA
Batteria scarica dell'auto, come ricaricarla

Batteria scarica dell’auto? Quante volte vi è capitato di restare a piedi perché l’auto non si sa perché o per come, è rimasta con i fari accesi tutta la serata, o con la radio accesa o semplicemente avete lasciato le quattro frecce accese? 

Come no se capita, capita e come, alle volte può succedere anche solo perché la batteria è vecchia ed è da sostituire e questo certo voi non lo potete fare. Infatti la prima cosa da fare è quindi escludere e capire se dipende dall’usura o da un consumo eccessivo elettrico.

Batteria scarica dell’auto, come ricaricarla

Batteria scarica dell’auto, come ricaricarla

Comunque per non disperarvi e non farvi prendere mai dal panico vi insegno ad accendere l’auto senza per forza un uomo vicino. 

Leggi anche: come fare un buco al muro

Leggi anche: come aprire una porta blindata

Ci sono due possibilità una è a spinta e l’altra con i cavi, ecco questi ultimi dovete sempre tenerli in auto, perché non si sa mai potrebbero essere utili a voi e anche a qualcun altro.

Con poco li trovate in un negozio di auto ricambi oppure in un centro commerciale. Veniamo a noi però se dovete riaccendere l’auto a spinta la prima cosa da fare è capire se siete in una strada con un minimo di pendenza o comunque in piano, se state su una salita la cosa è improponibile.

Batteria scarica dell’auto, come ricaricarla

Spegnete tutte le luci, la radio le quattro frecce , non utilizzate gli indicatori, inserite la seconda marcia, piede sulla frizione e via, girate la chiave e accelerate, alzando il piede dalla frizione, se siete in una discesetta l’auto partirà, altrimenti trovate qualcuno disponibile a darvi una spintarella, mi raccomando non la spegnete ma andate a fare un giro per ricaricare la batteria.

L’auto che non si accende forse la batteria

Se invece dovete utilizzare i cavi: il cavo rosso va sulla polo positivo della batteria carica e sullo stesso positivo di quella scarica, invece il cavo nero collegatelo sul polo negativo della batteria carica e non mettetelo sul polo negativo della batteria scarica ma sulla scocca dell’auto, per evitare scintille indesiderate.

Avviate la vettura con la batteria carica, date gas accelerando molto e ora avviate la vettura con la batteria scarica. Lasciate che si carichi una decina di minuti circa, fate la stessa cosa di prima, non spegnetela, ma togliete i cavi per il senso inverso e ora andate a fare un bel giro per ricaricare la vostra batteria.

Batteria scarica dell’auto, come ricaricarla