Come allargare e rimediare ad un maglione infeltrito

rimediare ai maglioni infeltriti
scopriamo insieme come rimediare ai maglioni infeltriti

Scopriamo insieme come un maglione infeltrito, magari il nostro preferito, può essere allargato.

Molti capi di lana sono parecchio delicati, per cui basta un lavaggio sbagliato a causa della temperatura, che il maglione si restringe e abbiamo la cosiddetta “lana infeltrita”.

Anche se questo dovesse verificarsi, non disperate, non è un errore irrimediabile.

Oggi vogliamo darvi qualche suggerimento su come allargare un maglione infeltrito.

Sicuramente non torna alla sua misura originale, però la lana che si infeltrisce dovuta ad un’asciugatura scorretta come quella in asciugatrice o al lavaggio con acqua calda, porta ad una riduzione delle taglie.

I nostri suggerimenti vi consentiranno di capire come riparare al danno.

Come allargare un maglione infeltrito

rimediare ad un maglione infeltrito

Quello che ti occorre è:

  • acqua
  • asciugamani

Bisogna riempire una bacinella con acqua tiepida e aggiungete ammorbidente per lavare i capi di lana. Seguendo le istruzioni del prodotto. Aggiungete l’indumento e premete in l’acqua. Non mescolate o agitate l’acqua. Dopo circa 20 minuti, scaricate l’acqua dalla bacinella e pian piano cercate di far uscire l’acqua dall’indumento, non strizzate.

Prendete l’indumento in mano dal basso, fate uscire l’acqua in eccesso facendo rotolare  un’asciugamano. Prestando attenzione alle cuciture, allungate il maglione, è quello che ne determina l’ampiezza.

Poi non tirate il giromanica del maglione se è stretto ma aspettate, che si asciughi completamente. Dovete mantenere la forma del maglione infeltrito piatta fino ad asciugatura totale. Questa deve avvenire su una superficie piana per consentire la circolazione diretta dell’aria, quindi non lasciatelo esposto al sole.

Infine per l’allungamento del maglione ci sono degli step da seguire.

In primis, dopo la fase di asciugatura devi controllare se si è allungato, perché gradualmente tenderà a ridursi. Bisogna lasciarlo steso per lungo su una superficie piana per più tempo possibile come la notte. 


LEGGI ANCHE: 5 consigli per il tuo cambio di stagione degli armadi


E’ consigliabile asciugarlo all’interno di un asciugamano arrotolato e lasciarlo all’aperto. Facendo circolare l’aria, eviterete che la lana diventi troppo crespa.

Controllate bene dove avviene l’asciugatura poiché il restringimento dipende anche dallo sbalzo termico e dell’umidità che si viene a creare.

Ecco quindi come cercare di allargare o allungare il vostro maglione preferito.

rimediare ai maglioni infeltriti

State sempre molto attenti all’etichette prima di asciugare o lavare i vostri capi, potrete sempre cercare su internet le istruzioni o nei peggiori dei casi andare in lavanderia.

Eravate a conoscenza di questa soluzione?

Seguiteci per altri consigli.