Scarpe dure: i metodi per renderle più morbide

scarpe dure metodi morbide
Scarpe dure: i metodi per renderle più morbide (Sladjana Karvounis su Unsplash)

Il problema delle scarpe dure: i metodi per renderle più morbide. Ecco come fare.

Abbiamo appena comprato quel bellissimo paio di scarpe che avevamo tanto desiderato. La fretta di acquistarle e la gioia di provarle in negozio, però, non ci hanno fatto rendere conto di quanto fossero dure. Indossarle, anche per poche ore, diventa un supplizio.

Oppure tiriamo fuori dall’armadietto quel vecchio paio di scarpe che non indossiamo più da tanto tempo ma anche sono ancora in buono stato. Nello stesso momento, tuttavia, ci accorgiamo che si sono indurite talmente tanto da sembrare inamidate.

Come possiamo risolvere il problema delle scarpe dure? Qui di seguito vi lasciamo alcuni consigli pratici ed efficaci.

LEGGI ANCHE: COME FARE IL DISINFETTANTE IN CASA: SOLUZIONI PRATICHE ED EFFICACI

scarpe dure metodi morbide
(Foto di Radek Skrzypczak su Unsplash)

Scarpe dure: i metodi per renderle più morbide

Quando le scarpe appena comprate sono molto dure o quelle vecchie non indossate da molto tempo lo diventano, per i nostri piedi è un vero guaio. Dolori insopportabili ad ogni passo, calli, vesciche, ma anche ferite e sanguinamenti sono una vera tortura. Chi ce lo fa fare?

Se si tratta di scarpe ormai vecchie si possono buttare, ma se le scarpe sono nuove oppure non vogliamo proprio rinunciarci, come fare? Rendere le scarpe dure più morbide non è un’impresa impossibile. Con qualche accortezza e qualche trucco potete farlo anche voi in casa. Ecco come.

Indossarle. La prima soluzione, quella più banale e ovvia, è sforzarvi di indossare le scarpe per qualche ora e camminarci, anche in casa, per ammorbidirle con l’uso. Se si tratta di un paio di scarpe nuove potete provare a indossarle e camminarci per 10 o 20 minuti al giorno, per diversi giorni, finché non diventano meno dure. Se si tratta di scarpe vecchie, indurite dal mancato utilizzo, potrebbero tornare presto più morbide.

Ambiente umido. Le scarpe tendono a diventare più morbide con l’umidità. Se abitate in una zona molto umida basta metterle fuori dalla finestra e lasciarle ad assorbire l’umidità per diverse ore. Oppure potete metterle dentro a una scatola con un panno bagnato con l’acqua. Chiudete la scatola e lasciate riposare le scarpe per diverse ore. È consigliabile ripetere più volte l’operazione.

Olio. Per ammorbidire le scarpe di pelle o di camoscio dure o indurite un buon metodo è quello di usare dell’olio, passandolo con un panno sulle parti più dure. Questo è anche un buon metodo per nutrire la pelle delle scarpe.

Sapone. Questo sistema è indicato per le scarpe di tela. Prendete una saponetta quasi terminata e passatela sulla tela delle scarpe, sfregando sulle parti più dure. In questo modo saranno ammorbidite. Se sono scarpe da ginnastica o sneaker potete anche lavarle a mano con un detersivo delicato e dell’ammorbidente.

Alcol. Questo metodo è sconsigliato per le scarpe colorate. Per le altre, invece, diluite l’alcol denaturato nell’acqua, imbevete un panno nel liquido e passatelo sulle parti dure delle scarpe.

Spray professionale. Un altro modo per rendere più morbide le vostre scarpe è ricorrere a uno spray specifico per le scarpe dure che trovate in commercio. In questo caso basta spruzzarlo sulla parte dura e il problema è risolto.

Calzolaio. Se avete acquistato un paio di scarpe nuove che sono molto dure, ma allo stesso tempo delicate e colorate, per evitare di rovinarle è preferibile rivolgersi a un professionista. In questo caso dovrete spendere dei soldi, ma il calzolaio saprà sicuramente aiutarvi e risolvere il vostro problema senza fare danni.

LEGGI ANCHE: MACCHIE DI OLIO SUI VESTITI, I RIMEDI DELLA NONNA

scarpe dure morbide
(foto di Martin Adams suUnsplash)