Come pulire ed igienizzare i materassi: i metodi più efficaci

Pulire casa facilmente
Come pulire ed igienizzare i materassi

Pulire ed igienizzare i materassi è una delle tante pulizie che devono essere fatte anche per proteggere la nostra salute. Vediamo come.

Tra le varie pulizie di casa non dobbiamo dimenticarci di pulire ed igienizzare anche i nostri materassi. Anche se non li riusciamo a vedere possono contenere dei microorganismi come acari e batteri che possono essere la causa di allergie e disturbi respiratori.

Per questo motivo si deve prestare attenzione alla loro pulizia che deve essere fatta regolarmente e senza usare prodotti chimici. Ecco dei consigli per avere dei materassi perfetti e super igienizzati.

Pulire ed igienizzare i materassi: i metodi infallibili

Pulire casa facilmente
Come pulire ed igienizzare i materassi

Potrebbe sembrare difficile e faticoso pulire i materassi di casa nostra, ma non è così. Arieggiare la mattina la camera e cambiare di frequente lenzuola e coprimaterasso di sicuro è d’aiuto, ma ciò non basta. Ecco come fare:

  • Bicarbonato: mille proprietà per uno degli alleati economici e naturali che si usano spesso in cucina e nella pulizia della casa. Azioni disinfettanti, sbiancanti ed anche sterilizzanti. Si può usare a secco distribuendolo con un colino su tutta la superfice e poi lasciare agire per un paio di ore. In seguito con un potente aspirapolvere si rimuove. Oppure diluito in acqua e lasciato agire e poi pulire con un panno con sola acqua.
  • Aceto e limone: questa soluzione è perfetto non solo per igienizzare il materasso, ma anche per eliminare eventuali macchie. Basta passare prima un panno umido con un poco di sapone neutro e poi un altro panno imbevuto con aceto e succo di limone. Se invece lo si vuole solo igienizzare si mette la soluzione in uno spruzzino e la si passa su tutto il materasso, lasciare agire per un’ora tenendo finestre e balconi aperti per asciugarlo per bene.
  • Acqua ossigenata + acqua perfetto per eliminare le macchie più persistenti, bastano poche gocce in uno spruzzino con l’acqua ed il gioco è fatto.
  • Tea Tree oil: è un olio che si trova in commercio ed è perfetto per le sue azioni antibatteriche ed anti-fungicide. Lo si può usare puro, non più di due gocce alla volta o diluito nell’acqua e bicarbonato.
  • Vapore: in commercio esistono diversi apparecchi che sono in grado di igienizzare il materasso, ma non solo, con la sola forza del vapore. Attenzione a non usarlo alla massima potenza e che il materasso sia bena asciutto prima di coprirlo con le lenzuola.

Importante arieggiare la camera e poi aspettare che il materasso sia completamente asciutto prima di rifare il letto.

Pulire casa facilmente
Come pulire ed igienizzare i materassi