Crema pasticciera perfetta con i miei trucchetti

crema
Crema pasticciera perfetta con i miei trucchetti

Come fare la crema pasticciera perfetta in pochissime mosse? Ora ve lo svelo in questo articolo, sono piccoli trucchetti che però faranno di questa ricetta, un delizioso dessert che lascerà tutti a bocca aperta.

Crema pasticciera perfetta con i miei trucchetti

La crema pasticciera è una di quelle ricette molto versatili, può essere utilizzate in molte maniere, per farcire torte, dolci e bignè.

Per preparare altrettante creme e farce, se accoppiata ad altri ingredienti, potete realizzare la famosa crema chantilly, la crema alla nutella, al cioccolato e anche quella al caffè, e per assurdo potete fare anche un delizioso zabaione rivisitato dal sapore meno intenso e molto raffinato

leggi anche: Patate fritte: 5 consigli per farle alla perfezione

leggi anche:  Merenda sana: la ricetta per un budino proteico e super healthy

Insomma esistono mille modi per utilizzarla, ma per farla buonissima vi svelo i miei segreti.

Le uova assolutamente fresche, queste ultime sono fondamentali, sopratutto se il dolce in questione per i bambini.

Trucchi per la crema pasticciera

Lo zucchero, deve essere quello extra fine, io uso lo Zefiro, che renderà l’uovo insieme alla zucchero, talmente spumoso e leggero che la crema sarà sublime.

I limoni, quelli biologici, non trattati e polposi, si avete sentito bene molta polpa e quando andrete ad utilizzare la scorza non portatevi dietro quella pellicina bianca che ricopre gli spicchi, è amara e darà alla crema quel non so che di retrogusto fastidioso

La farina, prima di utilizzarla setacciatela con un setaccio, se non ce l’avete adoperate un passino dalla trama fitta.

Il latte, quest’ultimo assolutamente interno a meno che non avete intolleranze particolari, il latte intero da corpo alla crema, quello scremato o senza lattosio è come se l’annacquasse.

Detto ciò vi spiego tutti i passaggi e vi do le dosi:

  • 500 ml di latte
  • 4 uova
  • 6 cucchiai di zucchero
  • 3 colmi di farina
  • la scorza di due limoni

come fare la crema pasticciera perfetta

Portate a bollore il latte con la scorza del limone, in un contenitore sbattete le uova con lo zucchero, ottenente un bel composto chiaro e spumoso e unite la farina.

Sbattete bene bene e rovesciate il tutto nel latte bollente, dove avrete eliminato prima le scorze del limone.

Con un cucchiaio di legno girate ininterrottamente il latte e portate bollore, fate bollire per tre minuti senza mai smettere di girare.

Spegnete la fiamma e la vostra crema pasticciera cremosa e deliziosa è pronta

Crema pasticciera perfetta con i miei trucchetti