Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura secondo l’esperto

Positivo al covid in casa
Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura

Quando un convivente risulta positivo al covid in casa è bene assumere tutte le precauzioni necessarie per evitare di contagiarsi.

In particolare, ci sono delle regole che l’esperto Fabrizio Pregliasco ha individuato come le più efficaci per evitare di contagiarsi uno dopo l’altro.

Quando il virus si trova dentro casa, infatti, è bene prestare ancora più attenzione perchè il rischio di contrarlo aumenta notevolmente, per questo è necessario l’impegno di ogni membro della famiglia.

Una volta che un componente risulta positivo, scatta la quarantena durante la quale bisogna rispettare 5 regole che vi elenchiamo di seguito.

Regole da rispettare pe evitare di essere contagiati in casa

Il primo passo è sicuramente l’isolamento del componente della famiglia positivo. Questo, infatti, deve restare chiuso in una stanza e cercare di uscire il meno possibile, questo preserverà gli altri membri della famiglia per quanto possibile.

Molto importante è anche la pulizia del bagno. Se non si dispone di due bagni, si dovrà prestare molta attenzione alla pulizia dei sanitari.

Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura secondo l'esperto
Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura secondo l’esperto

Prima regola

Bisogna sempre accedervi muniti di mascherina e guanti e le asciugamani dovrebbero essere conservate separatamente.

Seconda regola

Per quanto riguarda, invece, il lavaggio di lenzuola e vestiti, possono essere lavati insieme a 60 gradi e con prodotto igienizzante.

Leggi anche: OGNI QUANTO CAMBIARE LE LENZUOLA E PERCHE’: I CONSIGLI

Terza regola

Il momento del pranzo e della cena, inoltre, va vissuto in stanze separate. Non basta, infatti, mantenere la distanza di un metro dato che quando mangiamo la mascherina è abbassata aumentando il rischio che il virus possa insinuarsi con maggiore facilità.

Piatti e bicchieri dovranno essere maneggiati con guanti e con molta cautela.

Quarta regola

Ogni giorno, anche più volte al giorno, vanno arieggiati gli ambienti in modo tale da favorire il ricambio d’aria.

Secondo l’Oms, Organizzazione Mondiale della Sanità, bisognerebbe aprire le finestre almeno 3 volte al giorno fino ad arrivare a 12 volte nelle camere dove si trovano persone positive al virus.

Quinta regola

Se invece il positivo necessita di assistenza, ovviamente, bisogna obbligatoriamente usare guanti e mascherina e dopo cambiarci subito dopo i vestiti e lavarli al più presto.

Leggi anche: IL SATURIMETRO: COS’E’, COME FUNZIONA E COME SCEGLIERLO

Molta cura va prestata anche nel modo in cui ci liberiamo di guanti e mascherina va evitato infatti di entrare in contatto con la parte più esterna. Fatto ciò, ricordate di non indossarli ma di buttarli.

Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura secondo l'esperto
Positivo al covid in casa: 5 regole per una convivenza sicura secondo l’esperto