Come fare i cioccolatini con l’uovo di Pasqua

cioccolatini uovo pasqua
Come fare i cioccolatini con l'uovo di Pasqua (Foto da Pixabay)

Come fare i cioccolatini con l’uovo di Pasqua. La trasformazione golosa da fare a casa.

Avete un grande uovo di Pasqua al cioccolato ma non ce la fate mangiarvelo tutto? Oppure avete degli avanzi di pezzi di uovo tanti tipi di cioccolato diverso? Potete riciclarlo in modo originale e creativo.

La ricetta che vi proponiamo è quella di ricavare dei cioccolatini dal vostro uovo di Pasqua avanzato. Si tratta di una preparazione molto facile e divertente da fare in famiglia. Di seguito vi spieghiamo la procedura.

LEGGI ANCHE: COME PREPARARE I CANDITI DI FRUTTA ALLA PERFEZIONE, I CONSIGLI UTILI

fare cioccolatini uovo pasqua
Cioccolatini dall’uovo di Pasqua (Foto di Egor Lyfar su Unsplash)

Come fare i cioccolatini con l’uovo di Pasqua

Se avete tanto cioccolato avanzato, spezzettato o intero, di uova di Pasqua che rimangono dentro la confezione e che non ce la fate a mangiare tutte o a finirle, abbiamo la soluzione che fa al caso vostro. Potete riciclare tutto questo cioccolato avanzato e farci dei cioccolatini che potrete gustare con calma quando vorrete.

A differenza dell’uovo di Pasqua, infatti, i cioccolatini di consumano più agevolmente. Sono piccoli, saporiti, spesso ripieni e sfiziosi. Potete realizzarli usando il cioccolato dell’uovo di Pasqua seguendo questi facili passaggi.

Prendete le vostre uova di Pasqua al cioccolato avanzate, spezzatele in tanti pezzi e versatele in una pentola da scaldare a bagnomaria. Quando il cioccolato comincia a sciogliersi girate con una spatola o un cucchiaio di legno per non farlo attaccare alla pentola. Tenete il fuoco passo per evitare che si bruci. Potete anche aggiungere del latte o un po’ di burro per arricchire il composto, se siete particolarmente golosi, oppure per stemperare il cioccolato fondente amaro e farlo diventare al latte e più cremoso.

Quando il cioccolato sarà diventato liquido, versatelo negli stampini al silicone per il ghiaccio. Potete usare quelli di forme più disparate. Quindi mettete gli stampini nel freezer e aspettate che i cioccolatini diventino solidi. Di solito in circa 30 minuti di formano. Avrete così i vostri cioccolatini, pronti da gustare quando vorrete.

Questa è la ricetta base, che potete tuttavia arricchire in mille modi. Potete aggiungere al vostro cioccolato fuso negli stampini nel liquore oppure del latte freddo per realizzare striature bianche. Potete aggiungere piccoli frutti, come mirtilli, lamponi o fragole spezzettate. Potete aromatizzare con la vaniglia, la cannella o dell’estratto di menta. Un classico è aggiungere al cioccolato mandorle, noci o nocciole. Da provare anche arachidi, pistacchi e anacardi per dare sapidità ai vostri cioccolatini.

Una volta preparata la vostra ricetta, per evitare che la cioccolata si sciolga, soprattutto con l’arrivo del caldo, conservate i cioccolatini in frigorifero.

LEGGI ANCHE: FRAGOLE, LE VARIE TIPOLOGIE E COME RICONOSCERLE

cioccolatini uovo pasqua
I cioccolatini dall’uovo di Pasqua (Foto di Hans Braxmeier da Pixabay)