Burattini con le calze: come realizzarli insieme ai bambini

burattini calze
Burattini con le calze: come realizzarli insieme ai bambini

Burattini con le calze: come realizzarli insieme ai bambini. I consigli utili.

Avete mai pensato di realizzare dei burattini o delle marionette con calze e calzini? È un modo molto divertente e pratico per creare dei giochi nuovi per i vostri bambini, insieme a loro e divertirvi con tutta la famiglia.

Vi servono solo un po’ di calze e calzini, possibilmente colorati, procurarvi altri pochi materiali. Mettervi al lavoro e il gioco è fatto. Ecco i consigli utili su come procedere.

LEGGI ANCHE: BOCCOLI CON UN CALZINO, SCOPRIAMO INSIEME COME FARE

burattini calze
I burattini fatti con i calzini

Burattini con le calze: come realizzarli insieme ai bambini

Tutti da bambini abbiamo visto spettacoli di burattini, i pupazzi con il corpo realizzato in stoffa, con il fondo aperto per inserire le mani e animarli in tante divertenti recite. I burattini, naturalmente, si trovano da comprare nei negozi di giocattoli. Se non vogliamo spendere, però, possiamo farceli in casa da soli. Basta davvero poco e realizzarli è un’attività che si può fare tranquillamente con i bambini, coinvolgendoli in qualcosa di istruttivo e divertente.

Un modo originale per fare i burattini in casa e che richiede davvero pochi oggetti e poco sforzo è quello di farli con calze e calzini vecchi. Svuotate i vostri cassetti e tirate fuori tutti quel calzini colorati, a righe, a pois e fantasia che non indossate più.

Per animare il calzino e trasformarlo in un personaggio, prendete del cartoncino spesso colorato, del colore che preferite. Quindi disegnate un ovale che abbia la stessa larghezza della punta del vostro calzino. Ritagliatelo lungo la forma disegnata e piegatelo in due, i modo che ogni parte abbia la stessa lunghezza. In questo modo avrete fatto la bocca del vostro burattino.

Ora avrete diverse possibilità di scelta. La prima, quella più semplice, è infilare il cartoncino in fondo al calzino, in modo da creare una base rigida sotto il tessuto. Potete anche incollare il cartoncino. In questo caso particolare potete anche scegliere del cartoncino bianco, perché il colore non si vedrà all’esterno.

Oppure potete incollare il cartoncino, su tutta la sua lunghezza, sulla punta esterna del calzino. Infilando la mano all’interno e piegando il cartoncino avrete così la bocca del vostro burattino. Il consiglio è di utilizzare della colla a caldo. In questo modo quasi tutto il piede del calzino sarà l’apertura della bocca del burattino.

L’altra soluzione, quella più complessa, è di tagliare la punta del vostro calzino lungo la cucitura, in modo da aprirlo, ma non troppo. Quindi appoggiare l’ovale del cartoncino colorato sull’apertura, incollandone i bordi al tessuto del calzino. In questo modo avrete la bocca senza usare tutta la parte del piede. Usate sempre la colla a caldo. In questo caso in particolare, al posto del cartoncino potete usare del feltro. Un pezzo di panno di feltro tagliato ovale, magari di colore rosso, da cucire su un calzino scuro.

Terminata la parte più complessa, non vi resta che incollare sulla parte del calzino sopra la bocca occhi mobili, frange, bottoni, pon pon, ritagli di lana e tutto quello che vi passa per la testa. Il vostro burattino è pronto.

LEGGI ANCHE: LUCE NOTTURNA PER I BAMBINI, COME FARNE UNA IN CASA

burattini calze
Burattini con le calze