Gatti in casa: quali piante sono sicure e quali pericolose

gatti casa piante
Gatti in casa: le piante sicure e quelle pericolose

Gatti in casa: quali sono le piante sono sicure e quelle pericolose. Cosa bisogna sapere.

Forse non tutti lo sanno, ma se avete dei gatti in casa dovreste evitare di tenere alcuni tipi di piante perché potrebbero essere pericolose per i vostri amici a quattro zampe.

Non che i gatti abbiano l’abitudine di mangiare le piante, mangiano l’erba a volte ma difficilmente mangeranno le foglie delle piante che tenete in salotto. Un gatto piccolo e curioso, tuttavia, potrebbe addentare la pianta sbagliata per gioco. Così come in genere i gatti amano giocare, curiosare e potrebbero entrare in contatto con sostanze che per loro sono tossiche. Alcune parti di piante pericolose potrebbero finire nel loro pelo e leccandosi possono ingerirle.

Ecco allora che è importante sapere quali piante sono sicure per i gatti e quali invece sono pericolose. In questo modo sarà possibile regolarsi su quali tenere per abbellire la casa.

LEGGI ANCHE: GIARDINO VERTICALE IN CASA E ALL’APERTO: COME REALIZZARLO

gatti casa piante
Gatti: le piante sicure da tenete e quelle pericolose da evitare

Gatti in casa: le piante sicure e quelle pericolose

Quando abbelliamo con le piante una casa in cui vivono anche dei gatti, dobbiamo fare molta attenzione al tipo di pianta che scegliamo. Alcune, infatti, sono tossiche per i nostri gatti, che rischiano l’avvelenamento se le ingeriscono accidentalmente. Qui di seguito segnaliamo alcune di quelle pericolose, dunque da evitare, e alcune di quelle più sicure, che potete tenere in casa traqnuillamente.

Tra le piante che sono tossiche e a rischio avvelenamento per i gatti ci sono:

  • Azalea e rododendro (Rhododendron)
  • Calanchoe (Kalanchoe)
  • Ciclamino (Cyclamen)
  • Dracena (Dracaena)
  • Edera (Hedera helix)
  • Gigli (Lilium, diverse specie di giglio comune, anche se non tutte)
  • Monstera deliciosa
  • Narciso (Narcissus)
  • Oleandro (Nerium oleander)
  • Pianta del caffè (Coffea)
  • Ricino (Ricinus communis)
  • Zafferano ligure (Crocus nudiflorus)

Invece, le piante che sono sicure per i gatti e che si possono tenere tranquillamente in casa sono:

  • Aralia (Fatsia japonica)
  • Citronella (Cymbopogon)
  • Erba gatta (Nepeta cataria)
  • Falangio o nastrino (Chlorophytum)
  • Felce comune (Nephrolepis cordifolia)
  • Felce di Boston (Nephrolepis exaltata)
  • Orchidea Phalenopsis
  • Palma Areca (Dypsis lutescens)
  • Platano o banano (Musa acuminata)
  • Prezzemolo (Petroselinum hortense)
  • Timo (Thymus)
  • Valeriana officinalis

Per qualunque dubbio, consultate un veterinario esperto, saprà consigliarvi al meglio.

LEGGI ANCHE: GATTI E PIANTE, LE 5 SPECIE PIÙ TOSSICHE PER I NOSTRI AMICI A QUATTRO ZAMPE

gatti casa piante
Gatti in casa: le piante sicure (Foto da Pixabay)