Biscotti fatti in casa: ecco i consigli su come conservarli

come conservare i biscotti fatti in casa
ecco come conservare a lungo i biscotti fatti in casa

I biscotti fatti in casa sono una merenda deliziosa da consumare nell’arco della giornata. Specie se accompagnati da una tazza di the. Scopriamo insieme come conservarli a lungo termine.

Mantenere i biscotti fatti in casa friabili e croccanti, bisogna seguire alcuni dei suggerimenti che vi diamo in questo articolo, in modo da rispettare i giusti tempi di conservazione e di avere sempre a portata di mano degli “snack” gustosi da deliziare.

Ma anche da offrire ai vostri ospiti davanti ad un buon the o un caffé, vedrete che meraviglia.


LEGGI ANCHE: Uova di Pasqua: come conservarne il cioccolato


Siete curiosi di scoprire come fare?

Noi ve lo sveliamo.

Come conservare i biscotti secchi

conservare i biscotti secchi

Tutti i biscotti secchi, sono quelli fatti con la pasta frolla. Se vogliamo conservarli mantenendoli integri e gustosi, dobbiamo riporli in un luogo fresco e asciutto, nella propria dispensa e vedrete che fino a 2 settimane, saranno perfetti.

Bisogna tutta via rispettare alcuni accorgimenti, come ad esempio:

  • Appena sfornati i biscotti non devono essere conservati, se appunto ancora caldi, perché rilasciano un elevato quantitativo di umidità. Bisogna lasciarli raffreddare completamente.
  • Per mantenerli friabili come quando sono appena sfornati, dovete conservarli all’interno di una scatola di latta, foderandola con della carta forno oppure potrete comprare una biscottiera di vetro con chiusura ermetica.
  • Una volta inseriti i biscotti nella biscottiera, vi consigliamo di aggiungere un pezzo di pane, poiché la mollica assorbe l’umidità e lascia i biscotti intatti.

Come conservare i biscotti morbidi

I biscotti morbidi hanno degli accorgimenti diversi da rispettare per evitare che si secchino e perdano umidità. Infatti, questo tipo di biscotti a pasta morbida o farciti con creme, devono essere consumati entro 3 giorni.

Ciò che vin consigliamo di fare per mantenerli bene:

  • Lasciarli raffreddare e disporli in un contenitore a chiusura ermetica, intervallandosi con fogli di carta o alluminio. Inoltre, se i biscotti sono parecchio morbidi non sovrapponeteli, ma conservatoli su un vassoio, coprendoli con la pellicola.
  • Un trucchetto per preservare l’umidità è di aggiungere un pezzo di mela o carota all’interno del contenitore, sostituendolo ogni giorno.

Come conservare i biscotti in freezer e scongelarli

Se avete preparato tanti biscotti, ma non potete consumarli tutti e non sapete come conservarli per non farli andare a male, sappiate che potete riporli nel freezer fino ad un massimo di 5 mesi, con dei sacchetti per alimenti a chiusura ermetica.

Ovviamente consigliamo di lasciarli raffreddare prima di conservarli e non sovrapponeteli. inoltre, li potete scongelare, e riscaldare in microonde per 20-30 secondi e gustarli, oppure conservarli per massimo settimana in dispensa.

Per scongelarli, li dovete lasciare a temperatura ambiente per circa 15 minuti.

conservare i biscotti

 

Seguiteci per altri consigli e suggerimenti.