Videoconferenza: come essere impeccabili sullo schermo

videoconferenza impeccabili sullo schermo
Videoconferenza: come essere impeccabili sullo schermo

Videoconferenza: come essere impeccabili sullo schermo. I consigli per apparire con un’immagine curata.

La pandemia e i lockdown hanno portato il lavoro in casa. Non solo smart working ma anche e soprattutto tante riunioni in video conferenza su Zoom, Meet, Skype e tutti gli altri sistemi online di video chiamata.

Una situazione di necessità ci ha obbligati ad utilizzare strumenti molto utili, prima utilizzati solo da una nicchia di persone, per lo più lavoratori del web. Il nuovo sistema di interazioni tra colleghi, con i capi e con i clienti ha portato a una vera rivoluzione nel nostro modo di lavorare e relazionarci agli altri e anche nella cura dell’immagine. Apparire in video non è la stessa cosa che essere in presenza e richiede diversi accorgimenti, sia nell’allestimento dell’ambiente dove si lavora che nella cura del proprio aspetto. Qui vi consigliamo come apparire impeccabili sullo schermo.

LEGGI ANCHE: TROPPE ORE AL COMPUTER ATTENZIONE A QUESTA SINDROME

videoconferenza impeccabili schermo
Videoconferenza: curare l’immagine

Videoconferenza: come essere impeccabili sullo schermo

Quando siamo in videoconferenza per una riunione o un incontro di lavoro è importante essere curati ed eleganti. Non bisogna esagerare, però, non siamo in televisione ma davanti a uno schermo di computer e quello che conta è essere naturali e avere un’immagine in ordine.

La prima cosa da fare quando si deve comparire in videoconferenza è allestire l’ambiente dove abbiamo deciso di trasmettere dal vivo. Proprio come se dovessimo allestire un set televisivo. È importante che la stanza sia tranquilla e senza rumori, luminosa e arredata con sobrietà, senza eccessi ma nemmeno troppo spoglia, si può dare un tocco di personalità all’arredamento. Il luogo dove abbiamo deciso di comparire in video deve farci sentire a nostro agio.

Per una buona qualità dell’immagine sullo schermo evitate sfondi troppo scuri o cupi, preferite gli sfondi chiari. Per una buona luminosità è importante avere due fonti di luce: una distribuita in tutta la stanza, che può essere la luce artificiale principale o quella naturale che entra dalle finestre, e una luce diretta sul volto perché quella generale potrebbe non bastare.

L’inquadratura, poi, dovrebbe includere una parte del busto e non solo la testa e il collo. È preferibile, infatti, evitare i primi piani. Anche perché è difficile avere il viso curato come quello dei personaggi televisivi, che prima di andare in onda sono sottoposti a sedute di make up professionale, e da vicino si vedrebbero tutti di difetti. Uno schermo interamente occupato da un volto, inoltre, rischia di disturbare gli altri.

Riguardo agli abiti con cui scegliamo di apparire in videoconferenza è importante essere eleganti e curati ma senza eccessi. Alla fine stiamo sempre a casa nostra e un tocco di informalità e comodità in più è concesso. Anche perché apparire in video da casa tutti tirati a lucido rischia di farci apparire stonati e fuori luogo, a meno che non si tratti di un incontro molto formale. In videoconferenza le donne possono rinunciare al tailleur e gli uomini alla cravatta o alla giacca. L’importante è apparire professionali e in ordine, indossando un abbigliamento consono. Preferite abiti dai colori neutri o caldi, evitate i colori troppo accesi e le stampe.

Alle donne è raccomandato di truccarsi ma senza esagerare. Va bene anche un make-up leggero, che corregga le imperfezioni del viso e lo renda luminosi. Il trucco comunque si deve adattare alla luce, quindi fate delle prove prima, sempre come in un set televisivo. Alcuni tipi di make-up, infatti, non sono indicati alla luce artificiale, sparata sul volto, di lampade e schermi. Bastano comunque pochi prodotti per apparire in ordine e di aspetto gradevole.

Anche gli uomini devono curare il loro volto, seguendo le stesse regole di igiene quotidiana dei giorni in cui vanno al lavoro in presenza. Devono radersi regolarmente oppure curare la barba se la fanno crescere.

I capelli sono il punto più dolente, soprattutto per le donne, in questo momento di zona rossa con i parrucchieri chiusi. Gli uomini possono pettinarli all’indietro, le donne se non riescono a tenerli in ordine possono raccogliere i capelli in una coda di cavallo o in uno chignon. Per il resto, siate soprattutto voi stessi. Non sbaglierete.

LEGGI ANCHE: COME FAR SEMBRARE IL VISO MAGRO: 3 CONSIGLI SUL MAKE-UP

videoconferenza impeccabili schermo
Videoconferenza: come essere impeccabili