Comodini con materiali riciclati: il fai da te originale

comodini materiali riciclati
Comodini con materiali riciclati: il fai da te originale

Comodini con materiali riciclati: il fai da te originale. Tante idee per arredare la vostra camera.

Avete bisogno di un nuovo comodino in camera da letto ma non avete voglia di spendere soldi? Oppure le soluzioni proposte dai negozi e grandi store di arredamento non vi piacciono perché poco originali? Nessun problema, potete farvi il comodino in casa, con qualche idea originale e soprattutto materiale di recupero.

Se siete amanti del fai da te e dei piccoli lavoretti in casa, realizzarvi da soli il comodino da mettere accanto al letto sarà molto divertente. Qui vi suggeriamo alcune idee.

LEGGI ANCHE: SCARPE IN ORDINE IN POCO SPAZIO: ECCO COME FARE

comodini materiali riciclati
Comodini con materiali riciclati

Comodini con materiali riciclati: il fai da te originale

I comodini da mettere accanto al letto possono essere molto belli ed eleganti. Un elemento d’arredo che non ha soltanto una funzione pratica ma può essere un vero e proprio oggetto di design. I comodini sono molto utili per appoggiare la sveglia, i libri che leggiamo prima di addormentarci, il bicchiere d’acqua, i gioielli, le foto di famiglia e qualche piccolo oggetto personale. Non dobbiamo però trascurarne lo stile. Un comodino può valorizzare il letto e la camera, creando un ambiente di grande fascino.

Se non disponiamo di un grosso budget per comprare un oggetto di design e odiamo quei comodini tutti uguali, fabbricati in serie delle grandi catene di arredamento, possiamo crearceli da soli. Basta un po’ di fantasia, qualche idea originale e olio di gomito.

La prima idea è quella di creare dei comodini con materiale ricalato. Avete una infinità di opzioni. Potete usare del legno che avete in casa e non avete utilizzato, se siete bravi con i lavori di falegnameria, potete riutilizzare un vecchio mobile, tagliandolo, adattandolo a comodino e riverniciandolo. Potete utilizzare il pallet, su cui vi abbiamo già dato dei consigli per fare tavoli e tavolini.

Un’idea originale è quella di utilizzare le cassette della frutta in legno, dopo averlo trattato. Si possono impilare o usare anche una singola cassetta rovesciata, a seconda delle perefernze

Un comodino originale, di gusto retrò può essere realizzato in ferro battuto, potete riciclare un piccolo sgabello, in questo materiale, o anche un box o un piccolo porta oggetti.

Una soluzione non originalissima ma pratica e bella, può essere quella di usare una cesta di vimini, a forma di cubo o di cilindro. Magari da ricoprire con un centrino di pizzo o in tessuto colorato, per dare un tocco di eleganza.

Un’altra soluzione diffusa, che sicuramente non richiede alcuno sforzo, è quella di utilizzare una sedia per comodino. Si consiglia di usarne una con seduta piatta, in modo da poterci appoggiare libri, sveglie ed orologi. Naturalmente potrete personalizzare la vostra sedia, ristrutturandola o riverniciandola, a seconda delle vostre preferenze.

Per il vostro comodino vintage potete utilizzare un vecchio baule. Anche in questo caso deve avere il coperchio piatto, per poter appoggiare i vostri oggetti personali. Il baule vi garantirà molto spazio sia sopra, per la sveglia, i libri e altro, ma anche all’interno dove potete riporre della biancheria o altri oggetti di casa.

LEGGI ANCHE: COME VERNICIARE I TERMOSIFONI: I CONSIGLI FACILI ED EFFICACI

comodini materiali riciclati
Comodini con materiali riciclati fai da te