Pulizia lettiera gatto: consigli utili su quando e come effettuarla

Pulizia lettiera gatto: consigli pratici su come effettuarla
Pulizia lettiera gatto: consigli pratici su come effettuarla

Se volete prendervi cura del vostro gatto è importante tenere pulita la sua lettiera. Se state cercando dei consigli sulla pulizia della lettiera del vostro gatto siete nel posto giusto.

Una lettiera non adeguatamente pulita può generare un cattivo odore anche molto fastidioso sia per voi che per il vostro gatto.

Per una corretta pulizia, vi forniamo dei consigli utili per garantire al vostro gatto le giuste condizioni igieniche.

Pulizia lettiera gatto fai da te

La lettiera del vostro gatto va pulita giornalmente in modo tale da eliminare escrementi e urine prodotti quotidianamente.

Per fare ciò, prendete una paletta e rimuoveteli. Dopodichè, aggiungetevi dell’altra sabbia così da compensare quella che avrete rimosso, mantenendo circa dai 4 ai 5 cm di profondità.  Questa operazione andrà ripetuta anche 2 volte al giorno.

Va precisato che per effettuare una corretta pulizia della lettiera del gatto è sconsigliato l’utilizzo di prodotti chimici dal momento che non solo gli odori troppo forti potrebbero infastidire non poco il vostro gatto, ma se tossici potrebbero mettere in pericolo la sua salute stessa.

Uno dei rimedi naturali più efficaci in questo caso è sicuramente l’aceto. Di seguito vi forniamo dei consigli utili su come usarlo.

Leggi anche: QUANDO CAMBIARE L’ACQUA AL PESCE ROSSO: CONSIGLI UTILI PER MANTENERLO IN SALUTE

Pulizia profonda

Oltre alla pulizia giornaliera, ricopre un’importanza fondamentale anche disinfettare la lettiera, ogni 2, 4 settimane.

Questa andrà svuotata e disinfettata aggiungendo un bicchiere di aceto bianco all’interno lasciando che agisca per una trentina di minuti. Dopo, eliminate l’aceto con acqua calda e asciugate la cassetta con carta da cucina.

Pulizia lettiera gatto
Pulizia lettiera gatto

Quando l’odore di aceto sarà svanito, riempitela con della nuova sabbia.

Leggi anche: PULIZIA ACQUARIO: COME EFFETTUARLA SEGUENDO QUESTI SEMPLICI PASSAGGI

In conclusione, la pulizia della lettiera del gatto non è un’attività difficile. L’unica cosa importante è ripeterla giornalmente e effettuare una pulizia più profonda ogni due settimane circa. In questo modo, infatti, si eviterà l’accumulo di sporco.

Come pulire lettiera del gatto
Come pulire lettiera del gatto