Come togliere l’aria dai termosifoni: risultato perfetto in 5 minuti

Termosifone non funziona
Come togliere l'aria dai termosifoni: risultato perfetto in 5 minuti

Ecco come togliere l’aria dai termosifoni senza dover chiamare un tecnico. In soli 5 minuti e con pochi strumenti si otterrà un risultato perfetto.

I termosifoni sono un valido alleato durante l’inverno per proteggerci dal freddo, anche loro però possono avere dei problemi e prima di chiamare l’assistenza possiamo provarli a risolvere noi. Facendo attenzione a non farci male e a non fare cose pericolose.

Togliere l’aria dai termosifoni: ecco come fare da soli

Termosifone non funziona
Come togliere l’aria dai termosifoni: risultato perfetto in 5 minuti

Quando ci accorgiamo che anche se i termosifoni sono accesi, la caldaia funziona perfettamente, ma il termosifone toccandolo è freddo o non abbastanza caldo allora vuol dire che c’è un problema. La causa è da attribuire alla presenza di aria fredda nel sistema che non permette al termosifone di riscaldarsi; di solito è freddo nella parte superiore e solo un lato.

L’aria fredda si forma all’interno degli elementi del radiatore a causa di un continuo riscaldamento e raffreddamento dell’acqua. Per far tornare i termosifoni funzionanti si devono spurgare, cioè eliminare l’aria che si è andata a formare.

LEGGI ANCHE: Imbiancare pareti di casa: i consigli fai da te per farlo in maniera professionale

Per fare questo vi basterà seguire questi semplici consigli:

  • Spegnere sia la caldaia ed i termosifoni devono essere completamente freddi
  • Procurarsi un contenitore capiente e se possibile con un manico
  • Una pinza per avvitare e svitare la valvola

Una volta che abbiamo fatto questi passaggi preliminari con la pinza svitiamo piano piano la valvola del calorifero, ma solo dopo aver posizionato il contenitore sotto la stessa. All’inizio uscirà solo aria e poi insieme all’aria anche delle goccioline di acqua. Quando uscirà solo acqua allora lo sfiato è terminato e basterà richiudere la valvola.

Adesso i termosifoni torneranno a funzionare normalmente, certo se notate che devono essere spurgati troppe vole in una settimana o che nell’acqua che raccogliete durante lo spurgo c’è tanto calcare allora meglio chiamare un tecnico per risolvere il problema. Probabilmente si dovrà fare una pulizia chimica dell’impianto o basterà sostituire il filtro.

Termosifone non funziona
Come togliere l’aria dai termosifoni: risultato perfetto in 5 minuti