Mal di testa: i consigli per non soffrirne più

Mal di testa: i rimedi naturali più efficaci per combatterlo

Il mal di testa colpisce tantissime persone. Per molti si tratta di un vero e proprio incubo che si presenta ogni giorno, per altri un evento sporadico. 

Il mal di testa è un disturbo che affligge un gran numero di persone. Alcuni studi, infatti, rivelano che circa il 90% della popolazione nel mondo ha, almeno una volta nella vita, sofferto di mal di testa.

Ovviamente, per ognuno l’intensità con cui si presenta può variare in base alla patologia che lo scatena. A tal proposito, le cause possono essere molteplici:

  • insonnia;
  • predisposizione genetica;
  • stress;
  • stanchezza;
  • ciclo mestruale;
  • uso di farmaci;

Al di là delle cause, comunque, l’intensità dell’emicrania può diventare davvero debilitante al punto da minare la nostra quotidianità.

Anche in questo caso, però, si può ricorrere ad una serie di rimedi che possono prevenirlo fino anche a debellarlo.

Emicrania: cosa mangiare

L’alimentazione può essere un nostro grande alleato nella lotta al mal di testa. Ci sono, infatti, alimenti che riescono a proteggere da questo fastidioso disturbo, altri che lo peggiorano.

Tra i cibi più efficaci per prevenirlo o attenuarlo ci sono:

  • pane, pasta e riso integrali;
  • frutta e verdura fresche,
  • legumi freschi o, in alternativa, secchi;
  • pesce fresco;
  • carne fresca bianca;
  • spremute, centrifugati;

Leggi anche: ANTIBIOTICI NATURALI: ECCO 3 ALIMENTI POTENTISSIMI

Molto efficace è anche la radice di zenzero. Si tratta, infatti, di uno dei rimedi più usati per combattere il dolore dovuto all’emicrania, anche molto intenso.

La sua efficacia deriva dal fatto che questa radice risulterebbe in grado di arrestare le prostaglandine, molecole responsabili dell’infiammazione.

Mal di testa: i consigli per non soffrirne più
Mal di testa: i consigli per non soffrirne più

In particolare, potete utilizzare la polvere di zenzero sciogliendola all’interno di un bicchiere d’acqua o, in alternativa, aggiungere la radice di zenzero fresca nel tè.

Dato che ci sono alimenti che possono peggiorare il mal di testa è bene prestare attenzione se i sintomi si acuiscono dopo averne consumati alcuni in particolare.

Così facendo, infatti, si riuscirà ad individuare esattamente gli alimenti che provocano o aggravano la vostra emicrania.

In generale, comunque, è bene seguire un’alimentazione il più possibile bilanciata, limitando il consumo eccessivo di sale prediligendo cibi ricchi di vitamine e sali minerali.

Leggi anche: MAL DI GOLA: COME PREVENIRLO E CURARLO CON RIMEDI NATURALI

Mal di testa: i consigli per non soffrirne più
Mal di testa: i consigli per non soffrirne più