Come pulire la lavastoviglie: i consigli per averla perfetta

come pulire lavastoviglie
Come pulire la lavastoviglie: i consigli per averla perfetta

Come pulire la lavastoviglie: i consigli per averla splendente e profumata. Ecco come fare.

La lavastoviglie di casa viene utilizzata tutti i giorni da molte famiglie, soprattutto numerose, per il lavaggio di piatti, bicchieri, posate e pentole. Nonostante l’utilizzo quotidiano, con detersivo e acqua calda che scorrono al suo interno, la lavastoviglie necessita di pulizia a parte.

Può capitare, infatti, che il filtro si intasi con dei residui di cibo, che sulle pareti interne si formi del calcare oppure che si formino cattivi odori che il detersivo usato per le stoviglie non è sufficiente a mandare via. Pertanto con una certa periodicità è necessario pulire la lavastoviglie da sola, usando prodotti specifici. Di seguito vi riportiamo alcuni consigli su come averla splendente e profumata.

LEGGI ANCHE: LAVASTOVIGLIE: COME RIMUOVERE LE MACCHIE DAI BICCHIERI DI VETRO?

come pulire lavastoviglie
Come pulire la lavastoviglie: i consigli per averla perfetta

Come pulire la lavastoviglie: i consigli per averla perfetta

Solitamente la pulizia autonoma della lavastoviglie va fatta con un ciclo di lavaggio a vuoto utilizzando un prodotto specifico, solitamente consigliato dal produttore. Esistono detersivi e igienizzanti specifici, che molti di voi avranno sicuramente utilizzato.

Al posto di detersivi che possono essere nocivi per l’ambiente e spesso sono anche piuttosto costosi, esistono dei metodi naturali altrettanto efficaci, ecologici e soprattutto economici. Si tratta di usare, infatti, quei prodotti che tutti abbiamo in casa.

I prodotti naturali per pulire la lavastoviglie sono quelli che vi abbiamo già suggerito per pulire anche altri elettrodomestici in casa come il forno: bicarbonato di sodio, sale, aceto e limone. Ecco come utilizzarli in questo caso.

Quando pulite la lavastoviglie, la prima cosa da fare è rimuovere il filtro per togliere eventuali residui di cibo e sciacquarlo sotto l’acqua corrente. Se il filtro è sporco potete lavarlo con del detersivo per piatti a mano oppure sgrassarlo con bicarbonato e aceto.

Bicarbonato di sodio. Aggiungete alla vaschetta del detersivo della lavastoviglie del bicarbonato. Quindi fate partire un lavaggio a vuoto, anche a temperatura elevata se la lavastoviglie è molto sporca. Per una pulizia più profonda potete aggiungere al bicarbonato mezzo cucchiaino di sale. Mentre nella vaschetta del brillantante potete versare del succo di limone per sgrassare meglio e profumare la lavastoviglie. Se le griglie e le guarnizioni sono macchiate, sfregatele con un panno imbevuto di acqua e bicarbonato prima di far partire il lavaggio a vuoto. Usate lo stesso metodo anche per pulire la superficie esterna della lavastoviglie. Potete sempre aggiungere al panno qualche goccia di limone.

Aceto. È uno dei prodotti migliori per sgrassare, igienizzare e disinfettare tutta la casa, anche la lavastoviglie. Prendete un panno umido e versateci un po’ di aceto, quindi strofinatelo bene sulle parti interne più sporche della lavastoviglie, guarnizioni, pareti e griglie, ma anche le parti esterne. Completate con un lavaggio a vuoto che potete fare semplicemente con acqua, per risciacquare, oppure aggiungendo bicarbonato come sopra. Per una pulizia più approfondita potete versare dell’aceto sul fondo del cestello e poi programmare un lavaggio a vuoto a temperatura elevata.

Limone. Questo prodotto naturale può essere usato allo stesso modo dell’aceto, per sgrassare e igienizzare la lavastoviglie. In particolare consigliamo di versare su un panno umido un po’ di succo di limone a cui aggiungere eventualmente un po’ di bicarbonato. Passate il panno sulle pareti interne, sulle guarnizioni e anche all’esterno. Quindi risciacquate con un lavaggio a vuoto.

Scegliete il vostro sistema preferito di pulizia, ricordandovi di pulire la lavastoviglie periodicamente e soprattutto usate sempre il sale da lavastoviglie da aggiungere regolarmente per una buona manutenzione.

LEGGI ANCHE: COME PULIRE IL FRIGORIFERO SENZA DETERGENTI AGGRESSIVI

come pulire lavastoviglie
Come pulire la lavastoviglie