Come aggiustare una cornice rotta: consigli per un risultato perfetto

Come riparare una cornice rotta
Come aggiustare una cornice rotta: consigli per un risultato perfetto

E’ possibile aggiustare una cornice rotta in casa, ecco come fare per avere un risultato perfetto senza spendere molto. 

Riparare una cornice rovinata o consumata dal tempo di un quadro, di una foto o di uno specchio non è molto difficile e lo si può fare in casa senza dover ricorrere ad un professionista; certo solo in caso sia lieve il danno.

Aggiustare una cornice rotta: ecco come fare

Come riparare una cornice rotta
Come aggiustare una cornice rotta: consigli per un risultato perfetto

In ogni casa c’è qualche cornice che con il passare del tempo ha bisogno di essere aggiustata in seguito a cadute o altri danni. Soprattutto se il danno è piccolo è meglio intervenire subito per evitare di doversi rivolgere ad un professionista.

LEGGI ANCHE: Come aprire la porta blindata non chiusa a chiave

Per i difetti più lievi possiamo:

  • giunture rotte: può succedere che un giunto si possa rompere o allentare. Per aggiustarlo basterà applicare della colla, scegliere quella giusta in base al materiale, se è legno di legno e così via. Nel frattempo che la colla si asciughi meglio usare del nastro adesivo di carta per tenere fermo tutto oppure se la cornice è molto grande meglio usare delle staffe o se si vuole essere sicuri dei piccolo chiodini.
  • occhielli per appendere la cornice: se si sono rotti è meglio sostituirli con dei nuovi. Nei negozi di bricolage si trova tutto e basterà solo rimontarlo.
  • cornice deteriorata: si può usare della resina epossidica. In questo caso ci vuole un poco di manualità, si deve fare un calco della parte da riparare mettendo la resina sulla zona della cornice non rovinata. Toglierla e poi lasciarla asciugare all’aria fino a quando non sarò dura. Versare nello stampo formato dell’altra resina per creare il blocco che, una volta seccato, andrà tagliato, modellato e inserito nella parte mancante della cornice.
  • vetro rovinato: in questo caso si devono prendere le misure e poi chiedere ad un vetraio di rifare il vetro.

    Come riparare una cornice rotta
    Come aggiustare una cornice rotta: consigli per un risultato perfetto