Come pulire il marmo per averlo lucido: i consigli più efficaci

Pulire i pavimenti
Come pulire il marmo per averlo lucido: i consigli più efficaci

Ecco come pulire il marmo per averlo bello lucido come se fosse nuovo. Dei trucchi naturali ed economici. 

Per pulire il marmo che sia di pavimenti, scale o davanzali si devono attuare dei piccoli accorgimenti per averlo lucido come se fosse appena comprato anche se sono passati diversi anni. Si possono usare prodotti chimici, ma gli stessi risultati si possono ottenere anche con prodotti del tutto naturali che ci permettono di inquinare di meno l’ambiente e che sono anche meno costosi.

Vediamo alcuni consigli super efficaci che possiamo mettere in atto durante le nostre pulizie casalinghe.

Marmo: ecco come pulire per averlo sempre al meglio

Pulire i pavimenti
Come pulire il marmo per averlo lucido: i consigli più efficaci

Per pulire le superfici di marmo si devono evitare di usare prodotti troppo aggressivi. Il marmo che sia naturale o sintetico è bello quando è super lucido, molto spesso viene preferito ad altri tipi di materiale proprio per questa sua caratteristica, ma tenerlo spendente può essere non sempre facile. Anche se non sembra è un materiale poroso che può trattenere sostanze grasse oleose o che lo possano macchiare.

LEGGI ANCHE: Lavastoviglie: come rimuovere le macchie dai bicchieri di vetro?

Ecco come fare senza ricorrere a detergenti chimici:

  • Panno umido per poco sporco: ottimo per pulizie quotidiane, usarne uno di cotone ed utilizzare acqua che non abbia troppo calcare e poi asciugare per bene perchè il marmo si può macchiare anche con il calcare dell’acqua.
  • Bicarbonato + sapone di Marsiglia: da solo il bicarbonato è ottimo per smacchiare e lucidare il marmo che sia del pavimento o del top della cucina, insieme al sapone permette di togliere le macchie più persistenti. Basterà mescolare 4 cucchiai di bicarbonato con con 4 di sapone di Marsiglia il tutto diluito in 4 litri di acqua calda. Volendo si può aggiungere per i pavimenti o per le scale anche 150 ml di acool denaturato.
  • Acqua ossigenata: ottimo per smacchiare e lucidare il marmo. Si deve utilizzare quella a 10-12 volumi, basterà passare un panno con l’acqua ossigenata sullo sporco, ma senza strofinare per non rovinare il marmo.

LEGGI ANCHE: Come pulire il filtro del rubinetto: il metodo super efficace

  • Olio di lino bollito: non serve per lucidare, ma si deve usare solo sulle macchie provocate dagli acidi. Passare l’olio sulla macchia e niente altro e poi coprire con un foglio di carta, lasciare agire tutta una notte o 10-12 ore e poi lavare con acqua e sapone di Marsiglia.
Come pulire il marmo per averlo lucido: i consigli più efficaci