Come abbassare il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Colesterolo alto: come abbassarlo e vivere in salute

Se soffrite di colesterolo alto è bene correre subito ai ripari in modo tale da evitare conseguenze anche molto gravi.

Questo valore, infatti, può predisporre a malattie cardiovascolari, rischio che aumenta nei pazienti obesi, ipertesi e diabetici.

Tra le prime cose da cambiare c’è senz’altro l’alimentazione.

Ci sono, infatti, alimenti che possono aiutare ad espellere il colesterolo cattivo. Scopriamo quali sono.

Alimenti da preferire in caso di colesterolo alto

Come abbassare il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari
Come abbassare il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Tra gli alimenti che aiutano ad abbassarne i valori ci sono sicuramente:

  •  cereali;
  •  legumi;
  • vegetali;

Preferite pane e paste integrali e, insieme ai legumi, consumatene dalle 2 alle 4 volte a settimana. Le verdure invece possono essere consumate anche 3 porzioni al giorno.

Nel piano alimentare delle persone con colesterolo alto, inoltre, non può mancare il pesce. Si consiglia di consumarne dalle 2 alle 3 volte a settimana, mentre per la carne vanno consumati i tagli magri.

Il condimento va sicuramente limitato. Non esagerare, quindi, con l’olio che, comunque, va preferito al burro e lo strutto.

In generale, sono da limitare salumiformaggi e uova in quanto sono ricchi di grassi che vanno ad aumentare il colesterolo.

Per quanto riguarda le modalità di cottura vanno preferite:

  • la bollitura;
  • la cottura a vapore;
  • la grigliatura;

Leggi anche: MERENDA SANA: LA RICETTA PER UN BUDINO PROTEICO E SUPER HEALTHY 

Attività fisica

Come abbassare il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari
Come abbassare il colesterolo alto e ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Diversi studi hanno appurato che l’attività fisica aiuta ad aumentare il colesterolo buono, riducendo quindi il rischio di malattie cardiovascolari. In particolare, l’attività fisica più indicata in questo caso è quella aerobica.

Ideale quindi sono gli sport come lo sci o il ciclismo, da svolgere a media intensità.

Gli esperti consigliano di allenarsi 5 giorni a settimana per una quarantina di minuti o anche per 3 giorni a settimana, per una trentina di minuti al giorno, ad intensità elevata.

Leggi anche: COME CURARE LA PSORIASI EFFICACEMENTE CON I RIMEDI NATURALI

Ovviamente qualsiasi iniziativa deve essere presa sempre prima consultando il vostro medico di fiducia.

Come abbassare il colesterolo
Come abbassare il colesterolo