Come lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili

lavare scarpe ginnastica
Come lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili

Come lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili per lavarle a mano e in lavatrice. Cosa bisogna sapere.

Per pulire le scarpe da ginnastica e rimuovere a fondo i cattivi odori, il metodo migliore è lavarle. Generalmente si possono lavare sia a mano che in lavatrice. Molto dipende anche dal tipo di scarpa.

Alcune scarpe per il tipo di materiali con cui sono realizzate non possono essere immerse nell’acqua. Dunque non vanno lavate in lavatrice, ma neanche a mano dentro a una bacinella. In questo caso, andranno pulite secondo le indicazioni del produttore e al limite potranno essere passate con un panno umido e del sapone, ma senza immergerle.

Le scarpe in tessuto e di tela possono essere lavate sia a mano che in lavatrice. Vediamo come.

LEGGI ANCHE: AGGIUSTARE LE SCARPE: COME SCEGLIERE LA COLLA MIGLIORE

lavare scarpe ginnastica
Come lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili

Lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili a mano e in lavatrice

La prima cosa fare quando si lavano le scarpe da ginnastica è togliere i lacci, che vanno lavati a parte e sempre a mano (per evitare che vengano inghiottiti dalla lavatrice o si incastrino nel cestello). In alcuni casi può essere necessario anche rimuovere la suola interna se è estraibile, anche questa andrà lavata a parte. Così siamo pronti per lavare le scarpe

Lavaggio a mano

Per prima cosa rimuovete terriccio o sporco dalla suola delle scarpe e magari passate un po’ di disinfettante con un panno. Spazzolate la parte superiore delle scarpe per togliere polvere, terriccio o altri detriti. Quindi immergete tutte le scarpe in una bacinella con acqua calda e detersivo liquido. Se sono colorate e delicate usate acqua tiepida e un detersivo per capi delicati. Lasciatele un po’ in ammollo. Se sono sporche strofinatele con una spazzolina. Sciacquatele bene sotto l’acqua corrente, quindi mettetele a stendere, lontano da fonti di calore e dalla luce diretta del sole. Preferibilmente asciugatele all’aria aperta, appoggiandole in verticale in modo da far scendere l’acqua.

I lacci delle scarpe vanno lavati a mano sempre in acqua calda e detersivo liquido. Se sono bianchi e molto sporchi si può usare un prodotto sbiancante. Se sono colorati usate un detersivo liquido.

LEGGI ANCHE: SCARPE DURE: I METODI PER RENDERLE PIÙ MORBIDE

Lavaggio il lavatrice

Dopo aver spazzolato le scarpe da ginnastica e pulito la suola, mettetele direttamente nel cestello della lavatrice solo se sono realizzate con materiali resistenti. Altrimenti, se sono più delicate e se sono di tela, mettete le scarpe prima dentro un sacchetto in tessuto con dei piccoli buchi o dentro una vecchia federa. Usate un detersivo liquido e scegliete un programma delicato e una temperatura di 30 gradi. Usate la centrifuga solo per le scarpe più resistenti e in ogni caso con giri ridotti. Quando la lavatrice avrà terminato il suo ciclo mettete le scarpe a stendere all’aria come sopra.

Scarpe in pelle

Le scarpe in pelle o similpelle è preferibile non tenerle troppo in ammollo. Pertanto è meglio pulirle con una spazzola morbida e un panno umido con un po’ di sapone o detersivo delicato. Dopo averle spazzolate, vanno strofinate con il panno dove avrete versato qualche goccia di detersivo o passato il sapone, consigliato quello di Marsiglia. Con un altro panno umido rimuovete il sapone, poi applicate della crema nutriente per la pelle e infine passate un panno asciutto.

Se volete lavarle in lavatrice, controllate per prima cosa che sia possibile farlo. Quindi, come per le alter scarpe togliete i lacci e la suola interna se è estraibile, mettetele dentro un sacchetto in tessuto o una vecchia federa per proteggerle dal cestello della lavatrice. Quindi scegliete il programma più delicato, a 30 gradi e senza centrifuga. Quando il lavaggio sarà terminato, tamponate le scarpe con un panno asciutto per rimuovere l’acqua in eccesso. Quindi mettetele ad asciugare all’aria, lontano dalla luce diretta del sole.

LEGGI ANCHE: SCARPE STRETTE: I METODI PER ALLARGARLE

lavare scarpe ginnastica
Come lavare le scarpe da ginnastica: i consigli utili (Foto di Matthias Böckel da Pixabay)