Eliminare le orecchie dalle pagine di libri e quaderni: ecco come

Eliminare le orecchie ai quaderni

Mamme: vi siete mai chieste come eliminare le orecchie dalle pagine dei libri e dei quaderni dei vostri figli? Ecco alcuni metodi per farlo!

Uno dei compiti di un bravo alunno è quello di custodire con cura il materiale scolastico e avete i quaderni sempre in ordine. Tuttavia, spesso anche al bambino più attento e ordinato può capitare di creare quelle fastidiose “orecchie” alle pagine di quaderni e libri.

Queste pieghe fastidiose, infatti, sono in grado di far sembrare disordinato anche il quaderno dell’alunno più operoso. Ma si possono eliminare? La risposta è si! Ecco come.

Come eliminare le orecchie dalle pagine di libri e quaderni

Mamme e studenti di tutto il mondo, vi siete mai chiesti come eliminare le orecchie dalle pagine di libri e quaderni? Farlo e possibile e un semplice e velocissimo accorgimento farà tornare il materiale scolastico dei vostri figli o vostro come nuovo!

L’occorrente è un semplice ferro da stiro e bisognerà considerare il foglio di carta al pari di un tessuto molto delicato. Il trucco è impostare il ferro da stiro sulla temperatura adatta a stirare la seta ed eliminare il getto di vapore.

Successivamente basterà appoggiare il quaderno (o il libro) in questione su una superfice rigida e procedere stirando prima un lato della pagina e poi il lato opposto. In questo modo le pieghe e le fastidiose “orecchie” verranno eliminate in modo efficiente: il quaderno diventerà come nuovo!

Nello stirare le pagine fate attenzione a:

  • Non mettere il ferro da stiro a contatto con eventuali copertine rigide di plastice che, con il calore, potrebbero sciogliersi.
  • Non indugiare troppo a lungo su ogni pagina: una temperatura troppo elevata potrebbe scurire e rovinare le pagine da sistemare.

Con questo infallibile metodo anche le pagine dei libri e dei quaderni del bambino più disordinato ritorneranno come nuove.