Acne sulla schiena: consigli per prevenirla e curarla

cura dell'acne
scopriamo come curare l'acne sulla schiena e come prevenirla

L’acne sulla schiena è uno dei fastidi molto comuni e super antiestetico.

Molte persone oggi manifestano questo tipo di inestetismi sulle spalle e lungo il dorso, dovuti appunto alla presenza di acne.

Purtroppo, oltre a creare un fastidio estetico, molte volte questi brufoli hanno del pus, sono sotto pelle e prudono.

Tre componenti che rendono la loro presenza, una convivenza poco piacevole.

Oggi, vogliamo parlare di questo problema, cercando di darvi piccole soluzioni per combattere l’acne.

Di solito si manifestano su giovani e adulti, o negli individui che soffrono di acne, ma non è una regola.

Tutti possono trovarsi a dover combatterli anche se non ne soffrono in modo cronico.

Cos’è e le cause dell’acne sulla schiena

curare l acne

 

I punti bianchi sotto pelle o in superficie che compaiono sono una manifestazione acneica che interessa il collo e tutta la parte lungo la schiena.

Tuttavia, non esiste un’unica causa per la formazione acneica, sono diversi i fattori scatenanti e per ognuno esiste un rimedio.

Ve ne menzioniamo alcuni, i più comuni:

  • Predisposizione genetica,
  • Fattori ormonali: durante la pubertà o la gravidanza, si altera il livello di ormoni nel nostro organismo generando un’iper-produzione del sebo da parte delle ghiandole sebacee.
  • Pelle mista o grassa: favorisce la formazione dell’acne e la comparsa dei brufoli
  • Infezioni batteriche: la presenza di microorganismi batterici favorisce la produzione di brufoli.
  • Utilizzo non corretto di cosmetici che occludono la pelle e i pori, favorendo l’insorgere dell’acne.
  • Eccessiva esposizione al sole
  • Stress
  • Alimentazione scorretta e intolleranze alimentari
  • Sudore

Va ricordato che anche il contatto della schiena con abiti crea una zona caldo umida che favorisce la formazione dei brufoli e la proliferazione batterica.

L’acne si manifesta con lesioni cutanee solide e arrossate o con pus.

Prima dell’insorgenza cutanea si manifesta prima in presenza di prurito che può rimanere anche dopo la presenza dei brufoli che diventano anche dolorosi.

Di solito il dolore è quando si ha un’infiammazione acuta, altrimenti i sintomi tipici sono gonfiore e arrossamente.

Lo sfregamento degli abiti incide sull’infiammazione dei pori.

Accorgimenti per curarla

Vi consigliamo semplici regole da seguire per attenuare l’acne sulla schiena e prevenirlo.

Ecco alcuni semplici accorgimenti:

  1. Non spremere o schiacciare i brufoli, estenderete solo l’infezione,
  2. lavare la schiena quotidianamente con acqua e sapone; non devono essere aggressivi, perché possono seccare e irritare la pelle, producendo più sebo;
  3. In presenza di molti brufoli asciugare la schiena tamponando e non sfregando;
  4.  Si consiglia di indossare indumenti con fibre naturali ed evitare le cose sintetiche specie se si suda e si fa sport
  5. Evitare l’esposizione a raggi UV in modo eccessivo
  6. Non applicare il famoso dentifricio per i brufoli.

LEGGI ANCHE: Pulizia vetri: 2 ricette fai da te per dire addio agli antiestetici aloni


prevenire l acne

Inoltre vi suggeriamo di eliminare o ridurre il fumo, seguire una corretta alimentazione, controllare se soffrite di intolleranze.

 

Seguite per altri consigli.