Perché non si può ricongelare un prodotto scongelato? La risposta degli esperti

cibi congelati
Mai ricongelare cibi scongelati

Se un prodotto alimentare viene scongelato si può ricongelare? Quali i rischi? Sono domande che prima o poi tutti si fanno. Per rispondere è bene affidarsi agli esperti.

Quando si parla di un prodotto scongelato spesso si fa confusione tra surgelato e congelato. Il prodotto surgelato è quello che ha raggiunto rapidamente la temperatura di -18°C, quello congelato, invece, è l’alimento crudo oppure cotto portato ad una temperatura sotto lo 0°C.

La differenza principale tra i due tipi di conservazione sta nella formazione di cristalli di ghiaccio che nella congelazione possono alterare la struttura biologica, i valori nutritivi e organolettici degli alimenti.

Ricongelare un prodotto scongelato è pericoloso per la salute: ecco perché

donna cibi surgelati
Cibi surgelati, perché non possono essere ricongelati

L’Istituto Superiore di Sanità spiega che un prodotto scongelato può essere ricongelato solo se cotto. Quindi è possibile scongelare, cuocere e ricongelare lo stesso prodotto.

Il rischio di ricongelare un prodotto scongelato non precedentemente cotto è legato alla proliferazione di eventuali batteri o virus presenti nel prodotto crudo. Con lo scongelamento infatti i batteri possono riattivarsi e moltiplicarsi, e ciò può essere pericoloso per la salute.

Con la cottura, invece, la maggior parte dei microrganismi viene eliminata. 

Come scongelare correttamente il cibo?

scongelare cibo surgelato
Come scongelare cibo congelato in microonde

Circa le modalità di scongelamento il miglior modo è quello di riporre l’alimento in frigorifero. Se però l’etichetta lo prevede, in caso di prodotti industriali ad esempio, si può optare per lo scongelamento in forno a microonde, selezionando l’apposita funzione defrost e lasciando adeguato spazio tra l’alimento e le pareti del forno,  o a bagnomaria, immergendolo l’alimento avvolto in un sacchetto di plastica in acqua calda, da cambiare ogni 30 minuti per ridurre i tempi.

E’ infatti sconsigliato scongelare i prodotti alimentari a temperatura ambiente o direttamente in acqua. Nel primo caso il rischio è una crescita batterica, nel secondo la perdita di nutrienti.

Per consumare cibi sani e sicuri è quindi necessario scegliere con cura le materie prime, cucinarle correttamente e conservarle nel modo giusto.

LEGGI ANCHE: COME PULIRE LA CAPPA DELLA CUCINA: I TRUCCHI PER AVERLA SPLENDENTE

Segue un video utile dell’Istituto zooprofilattico sperimentale delle Venezie che mostra in 100 secondi come scongelare correttamente la carne.