Come eliminare la muffa dai muri: i metodi più efficaci

Togliere la muffa dalle pareti

Per eliminare la muffa dai muri ci sono diversi modi, da quelli classici a quelli naturali. Vediamo quali sono.

Avere la muffa sui muri di casa che sia in camera da letto o in cucina non è una condizione strana. Può capitare che a causa dell’umidità si iniziano a formare queste macchie che poi se non si toglie subito diventa un vero e proprio pericolo anche per la nostra salute.

Può succedere che si formi sulle pareti che soprattutto in inverno non prendono molto sole e dietro agli armadi. Ecco dei metodi da quelli classici a quelli naturali per risolvere il problema.

Eliminare la muffa dai muri: i rimedi più efficaciTogliere la muffa dalle pareti

La muffa si forma sulle pareti delle nostre case a causa o dell’elevato tassi di umidità o perchè le mura non sono isolate termicamente. E’ molto pericolosa anche per la nostra salute ed ha la capacità di svilupparsi rapidamente; quindi se la vedere cercate di eliminarla subito.

Vediamo come fare per toglierla dai nostri muri; tra i metodi forse più usati c’è quello dell’uso di:

  • candeggina
  • prodotti che si trovano in commercio a spray che sono a base di cloro
  • pitture antimuffa
  • un isolamento termico ad hoc

Per chi non volesse usare la candeggina o gli spray che necessitano di arieggiare la stanza anche per diverse ore, il forte odoro chimico è difficile da eliminare, si possono usare dei metodi naturali.

I metodi naturali più efficaci

Ecco quali sono:

  • Aceto di vino bianco: creare una soluzione con acqua ed aceto e passarla ogni 4-5 mesi sui muri dove di solito cresce la muffa o dove pensiamo che possa crescere. Ad esempio dietro agli armadi, mobili o in bagno in quanto è un ambiente umidi e caldo.
  • Bicarbonato di sodio: se c’è la muffa fare una soluzione di acqua e bicarbonato e passarlo con una spugna sulla macchia. Non si rovinerà la pittura e la muffa sparirà. Se necessario ripetere l’operazione più di una volta.
  • Sale grosso: mettere il sale grosso in una ciotolina nelle varie stanze. In questo modo il sale attirerà l’umidità evitando la formazione della muffa.
  • Mix di succo di agrumi: aggiungere in uno spruzzino con dell’acqua delle gocce di mix di agrumi e spruzzare la soluzione sul muro. Lasciarla agire per un paio di ore e poi risciacquare.
  • Acqua ossigenata a130° volumi: diluire due bicchieri in un litro di acqua calda e passare la soluzioni sulle pareti fino a quando la muffa non verrà via.

Togliere la muffa dalle pareti