Trucco labbra: i segreti per valorizzarle in base alla forma

rossetto come metterlo
Trucco labbra

Le labbra per ogni donna rappresentano senza ombra di dubbio una grande arma di seduzione per questo è importantissimo valorizzarle con il make-up giusto. Altrettanto importante è, quindi, capire qual è la forma delle nostre labbra e, di conseguenza, realizzare un trucco che sappia valorizzarne i punti di forza così come gli eventuali difetti.

Le forme delle labbra, infatti, possono essere davvero tante. In linea di massima, le forme più comuni delle labbra sono: carnose, sottili o anche asimmetriche. Per ogni tipologia bisogna realizzare il trucco adatto, è per questo che diventa importantissimo saper stendere in maniera corretta il rossetto, ma soprattutto scegliere il colore più adatto.

Di seguito, vi forniamo dei consigli utili che vi consentiranno di realizzare un make up ideale per le vostre labbra.

Il trucco per ogni tipologia di labbra

Labbra sottili

Nel caso in cui le vostre labbra siano piuttosto sottili importantissima diventa la scelta del colore. Assolutamente vietati, in questo caso, sono i colori scuri e texture matt che finirebbero per evidenziare la sottigliezza delle vostre labbra.

Ideali, invece, sono i gloss e in generale le tinte luminose che tendono a far apparire più carnose le vostre labbra.

Se poi volete un effetto ancor più volumizzante, procedete prima alla stesura di un correttore di colore chiaro in corrispondenza dell’arco di cupido e degli angoli delle vostre labbra.

Prima di passare all’applicazione del gloss, però, stendete uno strato di correttore in modo tale da mimetizzare i bordi e ridefinirli. Dopodichè, partite un millimetro sopra il bordo naturale della bocca e stendete il vostro gloss ricordando di non strafare per non ottenere un effetto artefatto.

Trucco labbra

Labbra carnose

Se avete la fortuna di avere delle labbra carnose, il discorso è molto diverso. In questo caso, infatti, avete un’ampia gamma di colorazioni che potete utilizzare; in linea di massima, però, vanno preferite le texture matt evitando gloss o tinte lucide in modo tale da non apparire troppo appariscenti.

In linea generale, comunque, avete due possibilità. La prima è quella di truccarle utilizzando colori tenui e naturali per non evidenziarle eccessivamente; la seconda è ridimensionarle ridisegnando il contorno tenendovi un millimetro al di sotto di quello naturale delle vostre labbra. In quest’ultimo caso, dopo potrete scegliere anche colori più accessi senza apparire per questo troppo appariscenti o volgari.

Labbra asimmetriche

Se le vostre labbra sono asimmetriche, ciò significa che o la parte superiore o quella inferiore è più sottile dell’altra.

Per rimediare a questo piccolissimo difetto, stendete uno strato sottile di fondotinta e ridisegnate i contorni. Fatta questa operazione, prendete il rossetto e cominciate ad applicarlo rimanendo entro i tratti della matita. In generale per non evidenziare questo piccolo difetto, è meglio realizzare un make up che consenta di valorizzare altri punti forti del vostro viso come, ad esempio, gli occhi e spostare quindi l’attenzione.

Questi consigli vi torneranno molto utili e vi consentiranno di realizzare un make up in grado di nascondere i difetti e di valorizzare al massimo le vostre labbra e, in generale, tutto il vostro viso. Non vi resta che provare!

Trucco labbra