Afghan Express: Un treno tutto… Australiano!

Siamo in Australia e non nell’ Asia centrale, ma il treno che doveva collegare Adelaide con Darwin fu chiamato Afghan Express, detto “The Ghan”.

"The ghan"
“The ghan” Il viaggio dura 48 ore e percorre 2,979 chilometri

Questo nome fu scelto perché per realizzare la linea ferroviaria furono usati numerosi cammelli importati proprio dall’ Afghanistan. La loro resistenza alla sete li rese essenziali per trasportare nel deserto i materiali necessari per la costruzione della ferrovia lungo il percorso individuato dall’esploratore John McDouall Stewart.

interni treno
Gli interni dell’ Afghan express

I lavori iniziarono nel 1849, ma procedettero lentamente, tanto che nel 1929 il treno, ora chiamato “the Ghan” collegava solo Port Augusta con Alice Springs, posta a metà del percorso.

Un cammello nell' Outback australiano
Un cammello nell’ Outback australiano

Per quanto può sembrare strano, più che il clima terribilmente caldo, furono le
improvvise inondazioni cui andava soggetto l’Outback (la zona centrale del
paese), a rallentare i lavori, rendendo necessaria la costruzione di ponti di ferro
sui letti dei fiumi, anche quelli apparentemente asciutti.

alluvioni
Nell’Outback australiano le alluvioni sono molto frequenti

Nel 1980, dopo l’ennesima inondazione, si decise la chiusura definitiva della ferrovia e l’inaugurazione di una nuova linea che corre su terreni più secchi, un centinaio di chilometri più ad ovest del tracciato originario.

Il percorso del treno mappa
Il percorso del treno

Curiosità

Oggi, nel centro dell’ Australia, vivono ancora migliaia di cammelli

Il link al sito ufficiale del ghan

Rispondi